Amniocentesi

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Amniocentesi cos'è?

L'amniocentesi è un esame che consente il prelievo transaddominale di liquido amniotico dalla cavità uterina.E' tra le metodiche più diffuse per ottenere campioni biologici utili al fine di effettuare una diagnosi prenatale.

Amniocentesi come funziona?

L’esame consiste in un prelievo di liquido amniotico mediante una puntura trans-addominale effettuata sotto guida ecografica. L’amniocentesi può essere eseguita sia in epoca di gestazione precoce, tra la 16° e la 18° settimana, che evidenzia le variazioni a livello cromosomico o genetico ed in fase più tardiva, dopo la 25° settimana andando a valutare la maturità fetale.Questa procedura viene eseguita in ambulatorio e dura all’incirca qualche minuto. Non richiede alcun tipo di anestesia.

Il liquido amniotico prelevato viene poi analizzato da laboratori specializzati e, consente di conoscere eventuali alterazioni numeriche o strutturali dei cromosomi in circa 20 giorni, responsabili di alcune fra le più importanti malattie genetiche come per esempio la sindrome di Down, la fibrosi cistica, X-fragile, sordità congenita o distrofia muscolare di Duchenne.

Amniocentesi controindicazioni e rischi:

Nonostante l’amniocentesi sia la più affidabile tra le analisi citogenetiche che vengono effettuate in gravidanza, esistono possibili fattori di rischio per la vita del feto: l’aborto in circa l’1% dei casi, il rischio di infezione o di perdita di liquido amniotico.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Per la prestazione selezionata NON ci sono disponibilità al momento. Se vuoi essere il primo a sapere quando sarà possibile prenotare, riempi il form con la tua mail e sarai contattato.